Porto Pozzo

PORTO POZZO sorge su un bellissimo fiordo largo 350 metri e profondo 4 chilometri ad occidente delle foce del Liscia. Frazione di Santa Teresa Gallura grazie alla peculiarità del suo territorio ha trovato una sua connotazione turistica originale.
La zona umida delimitata dalla bellissima penisola di Coluccia, ricca di stagni che comunicano col mare rappresenta un unicum nella zona e riveste un particolare valore ambientale per la ricchezza della flora e della fauna: la lavanda e il papavero di mare, si distinguono nella fittissima macchia mediterranea e, massimo in primavera, la fioritura delle ginestre offre uno spettacolo di incomparabile bellezza. Ma la lunga insenatura con il suo microclima garantisce anche d'estate una tavolozza cromatica di grande suggestione e la particolare umidità del suolo assicura una sempreverde vegetazione di tamerici, mirti, erica e rosseggianti corbezzoli. Nella intricata vegetazione trovano ospitalità i nidi delle ghiandaie di mare e delle cornacchie grige.

Nella penisola di Coluccia si può arrivare in auto, deviando a sinistra della Santa Teresa Gallura - Palau, poco dopo il bivio per San Pasquale oppure la si può raggiungere dall' isola dei Gabbiani, in territorio di Palau dal posteggio dietro le dune della spiaggia del Liscia superando l'arenile, fino ad incontrare l'istmo e il sentiero che conduce a Coluccia.
La zona è rimasta intatta fino a non molto tempo fa e, grazie ad interventi realizzati solo nella zona denominata Conca Verde, aveva mantenuto intatto il fascino di un antico, suggestivo stazzo. Oggi si è trasformato in un dinamico accogliente centro attrezzato di ogni comfort.